Come funziona un weekend in Grecia in barca a vela dal Salento

Weekend in Grecia in barca a vela dal Salento è un viaggio che unisce lo spirito di avventura con la passione per il mare.

Mediamente la traversata dura 7 – 8 ore, per cui si preferisce partire e mollare gli ormeggi alle prime luci dell’alba.  L’arrivo ad Othonoi (la prima isola greca) sarà in tempo utile per fare il primo bagno verso l’ora di pranzo nella bellissima e suggestiva cornice della baia di Calypso. Questa baia è conosciuta per la sua acqua di un colore blu unico, fa in modo che sembri un vero e proprio acquario.

Il weekend in grecia in barca a vela dal Salento continua sull’isola di Othonoi potendo visitare l’interno della sua isola. La sera si può cenare in qualche tipica taverna greca ad un prezzo pressocchè irrisorio e bevendo Ouzo, tipico digestivo greco.

Il giorno seguente di buonora ci aspetta un’altra veleggiata, questa volta di un paio di ore.

Questo è il tempo che ci vuole per raggiungere la vicina isola di Erikoussa. Isola molto diversa da Othoni ma ugualmente bella, dove si può ammirare in un chiosco sulla scogliera, un fantastico tramonto mozzafiato. Guarda le foto clicca qui

Cosa aspettarsi da un weekend in Grecia in barca a vela dal Salento

La fine del weekend in Grecia in barca a vela dal Salento si conclude nella giornata di domenica. Dopo l’ultimo tuffo nel mare greco, si riprende la traversata a vela issate per rientrare in Italia e molto spesso incontrando delfini o balenotteri che vengono a dare l’ultimo saluto.

Le aspettative sono quelle di vivere tre giorni a contatto con la natura, col vento, col mare e con le sensazioni ed emozioni che solo un viaggio di questo tipo riesce a dare. Lunghi silenzi, albe e tramonti, ma anche risate, brindisi e nuove amicizie.

Il weekend in Grecia in barca a vela dal Salento è un viaggio unico, molto adatto anche a chi non ha mai avuto esperienze in mare o in barca, ed è un ottimo approccio a chi non ha mai effettuato questo genere di viaggi. Provare per credere!